giovedì 15 settembre 2011

Festina in barca a vela

Uno scambio di mail con lo skipper della mia estate mi ha ricordato che devo ancora raccontarvi come una persona con programmi individuali possa trascorrere una settimana di gruppo in barca a vela in qualche anfratto mediterraneo.

Come prima cosa iniziate a visualizzare il blu in ogni sfumatura, e declinatelo alle visioni che vi attraverseranno per 6 giorni a bordo di un'imbarcazione lunga 12-14 metri, dotata di 4 cabine in cui si dorme a coppie, su materassi dalle forme irregolari che seguono gli spazi della barca. Ulteriori posti-letto sono disponibili nell'area di cambusa e soprattutto sotto le stelle, disteso il saccoapelo nel pozzetto o impavidamente a prua.

Passo indietro: esiste un organizzatore di vacanze ecologiche che si chiama Jonas e propone da anni vacanze per gruppi quanto per single, legate per es. alla bicicletta, alla navigazione, allo sci. 'E possibile iscriversi singolarmente ed incrociare le dita sperando che l'assegnazione ad un gruppo di partecipanti ci calzi a pennello. Il sito>>Link

Festina questa estate è salpata dal triestino alla conquista dell'Istria. L'itinerario è interessante e la ciliegina sulla torta è rappresentata dalle isole Brioni, ex residenza di Tito, su cui corrono cervi, alci, pavoni bluissimi e si gratta la schiena un'elefantessa scoraggiata. Il sole tramonta sulle rovine romane e ci sono spiagge dedicate ai nudisti.

La Bora non delude, Festina ha esplorato un mare Adriatico a volte mosso, altre pacifico, spesso birichino e sempre e comunque capace di portare serenità a chi stacca portatili, cellulari e pensieri stressanti. Il costo complessivo per una vacanza del genere in alta stagione sta poco sotto le 1000 euro, comprese le spese di cambusa, le tasse, il carburante ed i pernottamenti nelle marine.
Certo è che quando si spegne il motore e la barca la porta il vento, ne vale la pena.

Nessun commento:

Posta un commento